ReIReS benvenuto a due nuovi partners italiani

Sul sito di ReIReS è apparsa la notizia dal titolo: ReIReS benvenuto a due nuovi partners italiani che potete leggere in originale sulla pagina del sito, mentre qui ne riportiamo una traduzione.

 

La Fondazione di Storia Onlus-Vicenza e l’Istituto Storico Italiano per l’età Moderna e Contemporanea hanno redatto una convenzione con ReIReS, sottolineando così la loro volontà di una più stretta collaborazione.

La Fondazione di Storia Onlus-Vicenza è stata fondata da Gabriele De Rosa e Mariano Rumor nel 1975, come Istituto di ricerca di storia sociale e religiosa; si è trasformata in fondazione nel 2017 con lo scopo di promuovere la ricerca storica anche in Europa e in Asia, non soltanto nella regione Veneto e in Italia.

La missione dell’Istituto Storico Italiano per l’età Moderna e Contemporanea è la pubblicazione delle fonti della storia italiana dal 1500 ai giorni nostri. Ha cominciato la sua attività con la pubblicazione di fonti diplomatiche della storia del Risorgimento Italiano, la corrispondenza di Bettino Ricasoli e le lettere di Francesco Guicciardini; l’attività di pubblicazione si è poi concentrata sui principali temi della vita politica italiana tra il XVIII e il XIX secolo.

L’acquisizione di simili istituzioni rappresenta per ReIRes un’importante svolta, un primo passo verso una più stretta collaborazione negli studi religiosi e, allo stesso tempo, un sostegno nella ricerca delle modalità con cui fare uso degli strumenti che ReIReS sta sviluppando per affrontare le esigenze di una società plurale e multiculturale, nelle cui identità religiose, filosofiche e non confessionali, di individui e comunità, risiede un motivo centrale della ricerca.

 

Traduzione a cura di Rosalba Mengoni

 

Leggi anche: Pronta l’architettura dei dati per il database unificato ReIReS

Leave a Reply