Fonti per la storia di Benevento dall’XI al XVII secolo

Il Seminario di studi Fonti per la storia di Benevento dall’XI al XVII secolo ha per oggetto la storia della città campana dall’XI secolo quando, dopo essere stata capitale e centro culturale della Longobardia Minore, diviene importantissima enclave pontificia nel Regno di Napoli.

L’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea del CNR, in collaborazione con l’Università degli Studi di Creta e l’Archivio di Stato di Roma ha organizzato l’incontro di studi  con l’obiettivo di proporre una ricognizione delle fonti documentarie conservate in diverse istituzioni italiane e straniere, attraverso le quali ridefinire le dinamiche socio–economiche e politiche che hanno caratterizzato la storia di Benevento tra il XII e il XVII secolo ed i rapporti stabiliti dalla città con lo Stato pontificio e il Regno.

Il seminario si svolgerà il 26 giugno del 2018, a partire dalle ore 9:30, presso la Sala Alessandrina dell’Archivio di Stato di Roma.

Il Comitato scientifico è composto da Marcello Verga (Isem-Cnr, Istituto Storico Italiano per l’età Moderna e Contemporanea), Gemma Colesanti (Isem-Cnr), Mario Iadanza (Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale), Raffaele Pittella (Archivio di Stato di Roma) ed Eleni Sakellariou (Università di Creta).

 

Programma:

ore 9.30 – Saluti PAOLO BUONORA, direttore dell’Archivio di Stato di Roma; MARCELLO VERGA, Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea, ISEM-CNR, Roma

10.00 – Presiede FRANCESCO SENATORE, Università degli Studi di Napoli Federico II; ERRICO CUOZZO (Università Suor Orsola Benincasa-Napoli), JEAN MARIE MARTIN (Sorbonne-Parigi), LAURA ESPOSITO (Università Suor Orsola Benincasa-Napoli): L’edizione delle pergamene del fondo Santa Sofia secoli VIII-XIII; MARIO IADANZA (Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale-Napoli): L’Archivio e la Biblioteca capitolare di Benevento

11.00 coffee break

11.30 – GIOVANNI ARALDI (Università degli Studi di Napoli Federico II): Forme della documentazione privata beneventana tra XI e XIII secolo; GEMMA COLESANTI (ISEM-CNR, Roma), ELENI SAKELLARIOU (Università di Creta, Rethymno): Il fondo notarile e la storia del notariato a Benevento tra XIV e XV secolo; TERESA D’URSO (Università degli Studi della Campania): Il codice Favagrossa tra arte e storia: cultura artistica e vita politica a Benevento al principio dell’età moderna

13.00 Pausa pranzo

14.30 – Presiede VITTORIA FIORELLI, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa-Napoli; ANTONELLA QUESADA (Archivio di Stato di Roma): La cessione del governo di Benevento a Paolo Biondo nel 1521; RAFFAELE PITTELLA (Archivio di Stato di Roma): Politiche archivistiche a Benevento in età moderna; MARIA ANNA NOTO (Università degli Studi di Salerno): La città in epoca moderna

Discussione finale e conclusioni: Coordina ALESSANDRA CIOPPI, Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea, ISEMCNR,

 

Gallery

Leave a Reply