Athens Declaration for a Sustainable Tourism

Il 4 e 5 ottobre 2017, i membri dell’InterregMedProgramme per il turismo sostenibile si sono incontrati per la seconda volta ad Atene dove è stata adottata la “ Dichiarazione di Atene per un Turismo Sostenibile ” nel Mediterraneo. Questo progetto è iniziato nel 2016 e vede coinvolti il Interreg MED Programme, il MED SustainableTourism Community con la collaborazione dell’European Regional Development Fund (ERDF). Il programma è composto da 14 linee progettuali e più di cento partners, autorità pubbliche, NGOs, organizzazioni internazionali e rappresentanti del settore privato, provenienti da nove paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

I partecipanti hanno avuto modo di conoscere alcuni esempi di best pratice di turismo sostenibile, costruire collaborazioni per migliorare il loro operato e raggiungere livelli maggiori di sostenibilità. L’obiettivo è stato quello di redigere delle linee guida comuni al fine di rendere effettivo il cambiamento manageriale del settore turistico: il futuro del turismo deve essere quello della sostenibilità. Il leitmotiv dell’incontro è stato “we urgently need a joint action of policy makers, private sectors, universities and civil society because the future of tourism has to be sustainable” (abbiamo urgente bisogno di un’azione congiunta di responsabilità da parte dei politici, del settore privato, delle università e della società civile perché il futuro del turismo deve essere sostenibile).

Il turismo, rappresenta circa l’11% del PIL delle nazioni che appartengono all’area del Mediterraneo, ricoprendo circa il 12% dell’occupazione. Il turismo, anche se si trova in una fase di stagnazione, continua a crescere senza una reale politica di controllo aumentando, così, la possibilità di danni all’ambente, alla società civile e all’economia stessa. È necessario, dunque, rendere questo settore sostenibile e proteggere, fattivamente, il patrimonio tangibile e intangibile che questa area possiede. Al fine di concretizzare tale prospettiva, la MED Sustainable Tourism Community ha già attivato una serie di azioni per raggiungere, nel più breve tempo possibile, questi quattro obiettivi: 1) contribuire a monitorizzare la pressione dell’attività turistica, 2) migliorare l’offerta turistica, 3) rafforzare le pratiche di pianificazione e gestione verso il turismo sostenibile, 4) costruire una comunità di progetti e di partners impegnati a rendere il turismo sostenibile.

La “Dichiarazione di Atene per un Turismo Sostenibile “, rappresenta il primo esempio di collaborazione congiunta delle MED Sustainable Tourism Community per accelerare il processo di cooperazione di tutti i principali attori del settore turistico, sia nazionale che europeo, affinché il turismo diventi realmente sostenibile nell’area del Mediterraneo.

 

                                                                                                                                                                                                      Giulia Trombetta 

Leave a Reply